2. Le 5 strategie da seguire

Le strategie che andiamo ad accennare in questo paragrafo sono generiche e vanno adottate e applicate a Facebook, Twitter e YouTube. Ovviamente ogni piattaforma ha le sue specificità che verranno trattate singolarmente nel corso della presente guida.

  1. CREA UN PROFILO SOCIALE CORRETTO

    Non basta aprire un account sui principali social network per poter condurre una valida campagna di social marketing. Gli account vanno personalizzati e aggiornati con costanza. Questo lo si può fare attraverso, per esempio, l’inserimento di immagini che ritraggono il proprio logo e l’uso di keyword pertinenti al proprio business.

    Inoltre, quando distribuiamo materiale pubblicitario, o semplicemente il vostro biglietto da visita, fate in modo che siano presenti le icone di Facebook, Twitter e YouTube. La gente capirà immediatamente che sei raggiungibile attraverso anche questi canali.

    Aggiungi poi, i bottoni che facilitino la condivisione dei contenuti del sito sui social network. I visitatori che ritengono interessanti i tuoi articoli con ogni probabilità, decideranno di propagarli su Internet.

    Fai amicizia con gli esperti del tue settore e scambia opinioni con loro. L’interazione con gli esperti darà una maggiore visibilità anche a te. E se c’è qualcuno che ti pone delle domande o delle questioni, rispondi con puntualità e cortesia.

  2. COINVOLGI GLI UTENTI

    Coinvolgere gli amici è una legge fondamentale sia nella vita reale che nei social network. Per ottenere questo è necessario programmare e sviluppare un contenuto creativo e non promozionale. Contenuto che deve essere poi postato con regolarità sui tuoi profili.

    Il tono dei nostri interventi, a differenza del tono serio che dobbiamo avere sul nostro sito, deve essere informale, divertente e genuino. Questo rende l’interazione con gli utenti più intima.

    Ma il segreto più importante è quello di essere rilevante. Un post di valore attira l’attenzione con più facilità. Essere rilevanti significa diventare autorevoli. La gente comincerà ad apprezzare i tuoi interventi e, come conseguenza, sarà più attenta ai servizi che vendi.

  3. OTTIENI LA LORO FIDUCIA

    Presidia i tuoi account con regolarità. La velocità nel rispondere a questione o domande ti farà diventare un punto di riferimento. Fornisci contenuti in base alle necessità dei clienti. Controlla ciò che dicono chi ti segue, prendi spunto dai loro interventi, e se c’è qualche argomento che suscita interesse, prendi spunto da questo per contribuire con dei post tuoi che completino l’argomento trattato con approfondimenti e dettagli.

    Una volta ottenuta la loro fiducia sarà più semplice per te convertirli in clienti.

  4. REGOLA DELL‘80/20

    La regola dell‘80/20 indica quale deve essere il rapporto tra contenuto informativo (80%) rispetto a quello promozionale (20%). Molti esperti di marketing, al di là delle possibili variazioni sulle percentuali, concordano sul fatto, che l’uso corretto dei social media non deve prevedere un uso eccessivo di post promozionali. Anzi, post e contenuti promozionali devono essere la netta minoranza. I social netowrk devono servire per farti diventare autorevole. Una volta diventato autorevole, sarà più facile trasformare i tuoi amici o follower in clienti.

  5. MISURA E CORREGGI

    Una regola fondamentale per ogni esperto di web marketing è quella di tracciare gli sforzi fatti e verificare i risultati. Questo permette di modificare le strategie che non funzionano e di applicare nuovamente quelle che funzionano. Nel prosieguo di questa guida, tratteremo singolarmente gli strumenti che è possibile utilizzare per misurare i nostri sforzi.

Accedi per commentare. Non hai un account? Registrati.