5.4. Newsletter: crea fiducia e fidelizza il visitatore

Perché è importante stabilire un rapporto di fiducia con chi visita il sito? La risposta è semplice: le persone acquistano molto più volentieri presso siti dei quali hanno fiducia.

Creare una grande lista di indirizzi email può rappresentare un valido modo per fare crescere il proprio business ma solo se si impara ad interagire con gli iscritti e a costruire un rapporto di fiducia con loro.

Supponiamo che un lettore di un vostro sito decida di iscrivere il proprio indirizzo in cambio di un corso gratuito o di una demo di un prodotto. Cosa accade però se l’iscritto dopo aver ricevuto le informazioni richieste non decide di acquistare? Sarà possibile ricontattarlo attravererso l’indirizzo email che ci ha fornito.

Una newsletter consente di rimanere in contatto con i visitatori e può garantirci una vendita futura attraverso l’invio di messaggi a scadenze prefissate. L’uso delle newsletter può far aumentare il proprio giro di affari anche in percentuali importanti.

Ma come devono essere realizzati i messaggi di una newsletter? Intanto non devono essere degli spot pubblicitari. Questo annoierebbe la maggior parte degli iscritti con la conseguente diminuzione del loro interesse e dunque di future vendite.

Una newsletter deve essere studiata e pianificata con cura. Per garantirsi un nuovo cliente non si deve commettere l’errore di voler chiudere velocemente una vendita. Anzi, bisogna lasciare che l’iscritto scelga i tempi per concludere l’acquisto.

Le linee guida da seguire durante la pianificazione di una newsletter sono: il tipo di contenuto, la frequenza dell’invio e il modello di business.

Facciamo un esempio. Supponiamo che solo alcuni lettori del corso gratuito abbiano acquistato il corso a pagamento (ad esempio 10). Mentre i restanti 90 non lo hanno fatto. Come possiamo cercare di aumentare il numero di coloro che decidono di acquistare il corso completo? Attraverso l’invio di una serie di messaggi appositamente studiati.

I messaggi devono mettere in evidenza i benefici che si ottengono acquistando il servizio, devono essere recapitati con una certa frequenza, e devono contenere dei chiari riferimenti a come e dove è possibile acquistare il prodotto.

Questo ultimo aspetto è di fondamentale importanza. Infatti, all’interno del testo del messaggio dobbiamo inserire i riferimenti alla nostra offerta, senza però dare l’impressione che questo sia l’unico obiettivo del messaggio. Fai in modo che il desiderio di acquisto da parte del lettore cresca in modo naturale e spontaneo e poi dagli i riferimenti per poter completare l’acquisto.

Accedi per commentare. Non hai un account? Registrati.