5.2. Assicurati che i tuoi messaggi vengano consegnati

Dopo aver compreso quali sono i principali criteri su cui si basano i filtri antispam, dobbiamo adoperarci affinché i nostri messaggi vengano recapitati senza problemi aumentando così le percentuali di ricezione e di lettura del messaggio.

Ovviamente non sarà possibile raggiungere percentuali pari al 100% ma possiamo fare diverse prove e tentativi per cercare di migliorare i risultati ottenuti.

Tra i criteri descritti, quelli che più sono sotto il nostro controllo sono quelli basati sul contenuto del messaggio stesso. In questo caso bisogna cercare di evitare di inserire troppi termini sospetti come “free”, “gratis”, “100%” e simili.

Quando un filtro basato sul contenuto individua una serie di termini sospetti, assegna al messaggio un punteggio. Raggiunta una certa soglia, il messaggio viene cestinato.

Come evitare di incorrere in questa penalità? La risposta è prevedibile. Evitare di inserire queste parole sospette. Per capire quali possono essere i termini che penalizzano i messaggi email fai una ricerca su Google utilizzando la frase “spam filter triggers”.

Una volta capiti quali sono i termini sospetti, dobbiamo cercare di scrivere dei messaggi che non vengano censurati e considerati come spam.

Come dobbiamo procedere? Semplice. Intano scrivere un testo nel modo più naturale possibile, in secondo luogo quello di utilizzare dei sinonimi per i termini che potrebbero penalizzare il testo del messaggio.

Fate attenzione anche all’uso di LETTERE MAIUSCOLE. Questo è un altro fattore che potrebbe penalizzare i messaggi email inviati.

Altri fattori che possono influenzare la percentuale di ricezione sono la lunghezza del messaggio, oppure il suo stile. Infatti, un messaggio può essere composto da solo testo oppure contenere immagini (formato html).

Non essendoci un criterio valido per tutti allo stesso modo, è consigliabile fare continui aggiustamenti fino a quando la percentuale di ricezione dei tuoi messaggi non raggiunga i valori più alti.

Accedi per commentare. Non hai un account? Registrati.