2.6. Article Marketing

Quando si parla di Article Marketing si intende quel sistema grazie al quale chiunque può pubblicare dei propri articoli su siti specializzati. Questo sistema è uno dei più efficaci per pubblicizzare e diffondere il proprio business su Internet.

Attenzione però, con l’avvento di Google Panda, ora le cose sono un po’ cambiate. Se prima poteva essere utilie comunque scrivere su ogni sito di questo tipo, ora bisogna fare una precisazione importante: per questa tecnica è consigliato scegliere solo siti autorevoli, mentre è meglio evitare la pubblicazione di articoli su siti poco autorevoli.

I siti principali in inglese dove poter pubblicare i propri articoli sono: EzineArticles, Goarticles, Article Dashboard, Articles Base.

Mentre per quanto riguarda l’article marketing italiano suggeriamo: Articoli Gratis, Ewrite.us, Businessportal24, Article Marketing

I benefici di scrivere articoli e pubblicarli sui siti preposti sono:

  1. Traffico diretto: il lettore dei tuoi articoli, se li reputa interessanti, sarà spinto a visitare il tuo sito con la speranza di trovare ulteriori utili informazioni.
  2. Back link: ogni articolo che viene pubblicato deve avere un link e un riferimento al tuo sito. Il link presente viene conteggiato come un voto verso il tuo sito. Più articoli pubblichi, più voti ricevi.
  3. Autorevolezza: scrivere articoli interessanti ha anche l’effetto di rendere il tuo sito una fonte di informazioni e quindi più autorevole rispetto ai tuoi competitori.

Scrivere articoli quotidianamente non è certo un’impresa facile. E non è detto che devi scrivere tassativamente ogni giorno. Fai quello che è possibile fare, ma è certo che più si scrive, mantenendo un livello qualitativo alto, meglio è.

Per trovare ispirazione, documentati, attraverso libri, giornali tradizionali e online, forum, blog. Magari leggendo anche articoli di marketing scritti da altri. L’importante è però rielaborare ciò che si apprende aggiungendo idee personali.

Un buon articolo deve essere composto da circa 400 parole, deve avere una keyword density non superiore al 4 o al 5% e deve avere un titolo accattivante che ovviamente contenga la parola chiave principale. Esempio: “Gelatiere professionali: i vantaggi delle gelatiere autorefrigeranti”.

Accedi per commentare. Non hai un account? Registrati.