3.3. Valutazione del programma di affiliazione

Dopo aver individuato uno o più programmi di affiliazione, il passo successivo da intraprendere è quello di fare alcune valutazioni prima di procedere con l’iscrizione. I primi aspetti da prendere in considerazione sono la percentuale che ci viene riconosciuta una volta maturata una vendita, la frequenza con cui ci vengono liquidati i guadagni dell’affiliato e l’affidabilità delle statistiche generate.

Siccome il numero di programmi di affiliazioni aumentano giorno dopo giorno, è meglio accertarsi sulla loro attendibilità. Scegliere il programma sbagliato potrebbe semplicemente dire buttare al vento tutto il lavoro fatto fino questo punto.

Ecco la lista delle principali caratteristiche che deve avere un programma di affiliazione:

  • Autorevole: generalmente, i programmi di affiliazione più famosi e diffusi sono anche i più affidabili. Rispettano le scadenze dei pagamenti e le commissioni promesse. Hanno valutazioni positive da parte degli iscritti. Per ottenere informazioni di questo tipo fai riferimento ai forum che i stessi programmi di affiliazioni hanno presso i propri siti oppure fai delle ricerche su Internet. In questo modo sarà possibile trovare un sacco di informazioni.
  • Conversioni: studiate bene il programma a cui vi iscrivete. Perché magari sarete in grado di generare milioni di visite, ma se poi i vostri visitatori non convertono, le commissioni generate saranno poche. Per questo valutate la forza di conversione delle pagine verso cui manderete il vostri contatti. Se le suddette pagine non hanno i requisti che abbiamo descritto nella pagina Landing Page: cosa sono e a cosa servono, allora questo genere di programmi di affiliazioni sono destinati a convertire poco e male.
  • Gratuito: l’iscrizione al programma di affiliazione deve essere assolutamente gratuita. E non ci deve essere nessun tipo di vincolo. L’utente che si iscrive matura dei guadagni solo e soltanto se riesce a generare delle vendite, in caso contrario nulla gli è dovuto e nulla deve.
  • Facile: un programma di affiliazione deve essere semplice da gestire. L’ideale è quello di poter ottenere un link o un codice identificativo da utilizzare in qualsiasi modo; sul proprio sito, sulla propria newsletter o nei propri messaggi di posta. Se un visitatore o un lettore clicca sul link e poi fa un acquisto, questo deve generare una commissione per l’affiliato.
  • Chiaro: leggete attentamente i termini e le condizioni del contratto, sopratutto per i programmi poco conosciuti. Potrebbero esserci delle sorprese poco gradite. Come quelle appunto di pagamenti molto dilazionati nel tempo oppure costi nascosti.
  • Alte commissioni: va da se che più è alta la commisione che viene riconoscita all’affiliato meglio sarà. La percentuale nelle commissioni è uno degli aspetti che può fare pendere la vostra decisione verso un programma piuttosto che un altro.
  • Commissioni ricorrenti o una tantum: questo è un’aspetto importante. Alcuni programmi riconoscono non solo la commissione per la vendita secca, ma anche per le successive commissioni nel momento in cui, il cliente finale rinnova il servizio acquistato attraverso l’affiliato. Per esempio, se un cliente acquista un servizio mensile che vi riconosce una commissione di 40 euro, e poi decide di rinnovare per 3 anni, la commissione generata finale sarà di 1440 euro.
  • Multilivello: se siete degli affiliati pigri, questo è la caratteristica che fa per voi. Con questo tipo di programmi, guadagnerete non solo dalle vendite che sarete voi a generare, ma anche da quelle generate da altri affiliati che si saranno iscritti grazie a voi. Questo potrebbe generare così delle commissioni potenzialmente senza fine.
  • Supporto: verifica quanto tempo impiega il supporto del programma di affiliazione a rispondere alle tue richieste. Ovviamente più saranno veloci nel farlo più potrai contare su di esso nel momento in cui avrai questioni importanti da risolvere o risposte da fornire ai visitatori del vostro sito.
  • Illimitato: se il programma a cui ti iscrivi, ti offre pochi prodotti da promuovere, sarà necessario iscriversi ad altri programmi per poter aumentare il proprio portafoglio di offerte. Meglio dunque iscriversi ad programmi o network di affiliazione più grandi possibili.

Accedi per commentare. Non hai un account? Registrati.