4.6. Metodo del confronto

Capita a volte che un affiliato trovi un prodotto che generi un buon numero di ricerche mensili e che appartenga ad una nicchia poco competitiva. Tuttavia il prodotto non è un prodotto interessante perché si scopre che non c’è un programma di affiliazione che consenta all’affiliato dei margini per se.

La domanda allora è: l’affiliato deve accantonare questo prodotto? Non necessariamente.

Con la tecnica che stiamo per spiegare l’affiliato sarà in grado di trovare un prodotto simile a quello inizialmente individuato che però abbia tutte le caratteristiche richieste (volume di ricerca, nicchia poco competitiva e programma di affiliazione).

Anche questa tecnica utilizzeremo Google Suggest. Come abbiamo visto nel paragrafo precedente Google Suggest è un sistema grazie al quale, inserendo un termine di ricerca presso Google, il motore suggerisce in tempo reale altri termini pertinenti rispetto alla parola utilizzata dall’utente.

Inseriamo dunque la keyword aspirapolvere e, mentre scriviamo, Google ci suggerisce i termini:

  • aspirapolvere dyson
  • aspirapolvere robot
  • aspirapolvere folletto
  • aspirapolvere miele

Tutti questi termini sono molto utili alla nostra ricerca perché ci indicano dei prodotti che contengono il marchio, il brand che produce l’articolo. E come abbiamo già detto, una ricerca di questo genere da parte di un utente indica la predisposizione all’aquisto.

Controlliamo ora attraverso Google Keyword Tool le keyword della lista, o loro combinazioni, scoprendo che il termine folletto genera un elevato numero di ricerche (la keyword prezzo folletto genera oltre 12.000 ricerche mensili). Supponiamo ora che questo prodotto non sia adatto per un affiliato. Cosa facciamo? Abbandoniamo questa nicchia? Non ancora.

Per verificare se ci sono prodotti simili a quello individuato che presenti le tre caratteristiche cercate, allora scriviamo nel campo di ricerca di Google il termine individuato aggiungendo le lettere vs (versus):

folletto vs

Vs sta ad indicare il termine inglese versus, e viene utilizzato per mettere a confronto prodotti simili per scoprire caratteristiche e vantaggi di un prodotto rispetto all’altro.

Inserendo il termine folletto vs, Google Suggest suggerisce immediatamente il termine folletto vs kirby. A questo punto dovremo fare le verifiche riguarda la nicchia kirby scoprendo magari che questa nicchia ha le caratteristiche cercate da un affiliato.

Un altro esempio può essere quello di inserire il termine casio vs ottenendo come risposta casio vs suunto. Suunto è una marca di orologi che potrebbe essere una nicchia da esplorare.

Il metodo del confronto dunque è utile per ottenere nuovi termini e nuove nicchie a cui molto probabilmente non avremmo mai pensato.

Argomento precedente

4.5. Google Suggest

Argomento successivo

4.7. Non accontentarti

Accedi per commentare. Non hai un account? Registrati.